COS'È ECRUDO

Non solo
un luogo del cibo.






Il segno
di un pensiero
profondo.

Un luogo vero, di sostanza, dove si vive un’atmosfera che tende all’accoglienza sincera, calda elegante ma libera dalle formalità che mettono distanze.
Gli ambienti, realizzati dal noto architetto designer Alessandro Agrati sono in piena armonia e coerenza con la filosofia della cucina, con pochi ingredienti ma selezionati, facendone esaltare i sapori.

Filosofia del mangiare

Il concetto “tradizione gastronomica ed estro creativo” ben rappresenta il filo conduttore dei menù che il team di Ecrudo propone, aggiorna ed innova seguendo il ritmo delle stagioni ed il mercato a chilometro corto.
La cura, l’approfondimento misurato dei temi culinari è mirato a soddisfare i palati più esigenti che da Ecrudo possono trovare godimento tra le più diverse proposte gastronomiche: crudi e cotti, carni e pesci, verdure e tant’altro, tutti declinati con originalità e sensibilità alle nuove frontiere del benessere.

Declinazioni del gusto

Tutto è stato fatto pensando a due aspetti imprescindibili: prima la salute e poi il gusto. Ecrudo vuole raccontare frammenti di territorio selezionando prodotti di eccellenza e "facendo attenzione a cosa si mette nel piatto".
Le erbe spontanee hanno grandi benefici per l’organismo, le farine macinate a pietra e impastate con lievito madre sono più digeribili e il sale dell’Himalaya non crea carbone.
Nella dispensa di Ecrudo ci sono avocado, quinoa, coriandolo, bacche di goji, curcuma, e solo verdure di stagione.
Insomma un viaggio nella leggerezza all’insegna di "tutto fatto in casa"

In costante evoluzione

USO DEI COOKIE ECRUDO utilizza i cookie per garantire una migliore esperienza sul sito. Se continui la navigazione, acconsenti a ricevere tutti i cookie su tutti i siti ECRUDO. Maggiori informazioni Ho capito